Modelli engulfing e pinzette

Utilizzando le candele giapponesi in congiunzione l’una con con l’altra si può individuare il sentimento del mercato, mettendo in evidenza un cambiamento di forza tra gli acquirenti e i venditori. Modelli (pattern) grafici a candele possono quindi fornire segnali, quali un’inversione o una continuazione dell’azione dei prezzi.

Il modello engulfing (inglobare)

Un modello engulfing è un forte segnale di inversione . Ci sono modelli engulfing rialzista e ribassista e sono composti da due candele – una rialzista e una ribassista. Ci sono tre criteri principali per un modello engulfing:

Il modello engulfing è un forte segnale di inversione che può essere rialzista o ribassista ed è composto da due candele – il corpo della seconda candela deve inglobare il corpo della candela precedente.

  1. Ci deve essere un trend rialzista o ribassista confermato, anche se è a breve termine. Il mercato non deve essere in un intervallo di prezzo limitato (movimento laterale).
  2. Il corpo della prima candela deve essere più piccolo della seconda. Il secondo corpo deve inghiottire il corpo precedente. Non è necessario che il corpo della seconda candela inglobi lo stoppino (o ombra) della prima candela, anche se ciò crea un segnale ancora più forte.
  3. Il secondo corpo candela deve essere opposto al primo corpo candela, cioè se la prima candela è rialzista, la seconda candela deve essere ribassista.

Si noti che il modello engulfing più forte è quello in cui la candela ingloba l’intero movimento del giorno precedente dall’alto verso il basso, non solo il corpo, generando un segnale forte di una imminente inversione del mercato.

Paolo Serafini Topborsa

Modello Engulfing Bearish Topborsa

Paolo Serafini Topborsa

Modello Engulfing Bullish Topborsa

 

Pinzette superiori e inferiori

Le pinzette sono formate da due candele che hanno massimi o minimi corrispondenti. Dato che i due stoppini hanno la stessa altezza, appaiono come un paio di pinzette; una discrepanza di pochi pip è accettabile.

Il mercato dovrebbe essere in una fase di rialzo o di ribasso confermata perchè il segnale di inversione sia valido.

Le pinzette sono formate da due candele che hanno massimi o minimi corrispondenti.

Variazioni

I corpi o stoppini non devono essere esattamente delle stesse dimensioni o addirittura in ordine consecutivo.

L’aspetto importante quando si cerca un modello (pattern) di pinzette è di trovare due stoppini con massimi o minimi uguali. Questo indica che o gli acquirenti o i venditori sono stati infine sopraffatti, indicando una inversione.

Paolo Serafini Topborsa

Pinzette Bearish Topborsa

Paolo Serafini Topborsa

Pinzette Bullish Topborsa

 

Il termine “segnale di inversione” può essere un po’ fuorviante quando viene utilizzato con un pattern a candele (candlestick). Una tendenza a lungo termine (ad esempio un intervallo di tempo orario o superiore) potrebbe richiedere un certo tempo per cambiare dopo la formazione del pattern. L’inversione potrebbe accadere in fasi e non immediatamente dopo la formazione di un candlestick pattern.

Sommario

Finora, si è appreso che:

  • I modelli engulfing (inglobare, inghiottire) candlestick indicano un’inversione, ma non necessariamente un rovesciamento immediato o significativo del trend.
  • in un modello engulfing rialzista, la prima candela è ribassista e la seconda è rialzista, il corpo della candela rialzista deve inghiottire quello della precedente candela ribassista.
  • in un modello engulfing ribassista, la prima candela è rialzista e la seconda è ribassista e il corpo della candela ribassista deve inghiottire quello della precedente candela rialzista.
  • un segnale a pinzette su massimi o sui minimi è un pattern di inversione.
  • per un segnale a pinzette su massimi o sui minimi , una candela è rialzista e la seconda candela è ribassista e gli stoppini dovrebbero essere di uguale lunghezza.