Mercati sui livelli di inizio anno, pesano i dazi di Trump

Posted on 9 Agosto 2018

 

ANALISI MERCATI

Mercato Tedesco sempre in quel famoso range segnalato nella giornata di ieri nel canale Telegram. Sotto il grafico con tutti i livelli importanti aggiornati ad oggi.

Oramai sono 5 sedute che siamo in questi 250 punti.

Mentre gli Americani hanno fatto vedere nuovi massimi, l’Europa arranca sui livelli di inizio anno, se pensiamo che la nostra Borsa era a +12% di indice in poco meno di un mese (Gennaio 2018, perso e poi recuperato a Marzo e Maggio 2018), mentre ora ci troviamo sui valori di apertura di inizio anno, come del resto anche il mercato Europeo in generale.

Indice Italiano grafico annuale

 

 

Diventa un mercato molto pericoloso nel caso in cui l’America stornasse dai massimi.

Al momento manteniamo i livelli segnalati ieri, anche perchè i movimenti sono abbastanza stretti.

I supporti e le resistenze rimangono invariate, per cui resistenza 12735-12740 come livello volumetrico importante, mentre a livello grafico abbiamo 12880.5 e 12990. Aree supportive, a livello grafico 12484.5, 12454.5 e ultimo livello a 12376, livello più ravvicinato i 12528, sempre il minimo registrato Lunedì.

Livelli volumetrici importanti da 12514-12520.

Future del Dax Grafico Daily

 

 

Al momento la partenza è stata abbastanza buona da parte del derivato tedesco, visto che siamo a circa 30 punti sopra la chiusura di ieri, complice anche il bel rimbalzo dell’ S&p500.

Notizie sul fronte dei dazi ne abbiamo quasi tutti i giorni, al momento nella giornata di ieri l’amministrazione Trump ha annunciato che il 23 aosto ci sarà una nuova ondata di dazi per la Cina, mentre la risposta cinese non si è fatta attendere annunciando identiche contromisure nei confonti degli Usa.

Ben 333 beni subiranno queste misure da parte del governo asiatico sui prodotti Americani, con una introduzione di tariffe del 25% per un controvalore di 16 miliardi di dollari.

Vedremo come andrà a finire questa storia sui Dazi, per ora vi auguro una buona giornata e un grosso in bocca al lupo per il vostro trading.

 

Paolo Serafini.

 


No Replies to "Mercati sui livelli di inizio anno, pesano i dazi di Trump"