Pattern grafico del doppio minimo

Il pattern grafico del doppio minimo è uno schema inverso del doppio massimo – si tratta di un pattern di inversione che si verifica dopo un trend al ribasso. Questo significa che quando si vede questo pattern si dovranno cercare opportunità di acquisto. Questa lezione vi mostrerà come identificare il modello grafico del doppio minimo e introdurrà due modi diversi di operare con esso.

Identificare il modello (pattern) del doppio minimo

Ci sono due minimi, dove il prezzo ha tentato di sfondare un livello di supporto per due volte prima di invertire al rialzo. C’è anche una “scollatura”, che è considerata la parte superiore del pattern.

Un doppio minimo si forma quando i venditori tentano di violare un livello di supporto per due volte.

Tradare il doppio minimo: metodo uno

Vediamo ora i due modi per tradare il doppio minimo.

Uno dei modi per entrare a mercato con il pattern del doppio minimo è quella di entrare in una posizione lunga una volta che il prezzo rompe attraverso la “scollatura” del modello grafico.

Lo stop loss è posto appena sotto i minimi del pattern ed il target di profitto è misurato prendendo l’altezza del modello grafico attuale ed estendendola verso l’alto partendo dalla “scollatura”.

Paolo Serafini Topborsa

Pattern Grafico del Doppio Minimo Topborsa

Tradare il doppio minimo: metodo due

Il secondo modo per operare con il pattern del doppio minimo è quello di attendere che il prezzo si muova sopra la “scollatura” (resistenza rotta) e poi cercare di mettere un ordine di acquisto sul nuovo test della “scollatura” come supporto (resistenza rotta ora diventa supporto). Lo stop loss andrebbe sotto la nuova area di supporto mentre il target di profitto rimarrebbe lo stesso come nel primo esempio.

Sommario

In questa lezione avete imparato che:

  • il modello grafico del doppio minimo indica un possibile movimento di prezzo verso l’alto e potenziali opportunità di acquisto.
  • è possibile tradare il patter alla rottura (breakout) della “scollatura”, piazzare uno stop loss al di sotto del pattern medesimo e come target di profitto la stessa altezza del modello grafico, partendo dalla “scollatura”.
  • è anche possibile operare con il pattern del doppio minimo attendendo che il prezzo si muova sopra la “scollatura” e poi cercare di mettere un ordine di acquisto sul nuovo test della “scollatura” come supporto. Lo stop loss andrebbe sotto il livello di supporto mentre il target di profitto sarà alla stessa altezza del modello grafico, partendo dalla “scollatura”.